sabato 21 giugno 2014

Il riposo dei guerrieri

Rubato a Fubirai 猫に逢いに行こう

Buona notte a tutti: 
ai vincitori e ai vinti, ai ricchi e ai poveri, 
ai santi e ai dèmoni, ai papi e ai popi,
ai tartassati e ai tartassatori,
agli innocenti e ai colpevoli,
ai falchi e alle colombe, 
ai gatti e ai cani...

Come altre funzioni, 
tipiche corporali degli esseri viventi,
anche il dormire, che piaccia o no, 
tutti ci accomuna: così come il morire.

Alle zanzare, alle mosche e alle serpi,
che hanno già iniziato i loro raid,
auguro solo d'annà a morì ammazzate.






12 commenti:

  1. E poi dormire è così bello, si vedono mondi che voi umani.... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sogno a più riprese tutte le notti, senza mai riuscire ad agganciare un sogno a quello precedente, e il cruccio d'ogni mio risveglio è che riesco a malapena a ricordare il finale dell'ultimo. Come "vedere" ad occhi chiusi e senza audio un film e ricordare soltanto il The End. Che poi, in un tempo lontanissimo, facevo pure sogni porno e li ricordavo pelo su pelo; adesso che faccio sogni più "impegnati", nada de nada. Una rabbia che non ti dico...

      Elimina
  2. Buongiorno e buona domenica da una che ha dormito per lungo tempo:) Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio per oggi avevo in programma di sentirti, quindi non sto a salutarti da qui.
      Ci sentiamo.
      Comunque, per ora, buongiorno anche a te.

      Elimina
  3. Belli, loro! :)
    In fondo le zanzare sono odiose proprio perché ti disturbano il sonno. Possibile che l'evoluzione non consigli loro di eliminare quel ronzio di merda? Fossero silenziose, un po' di sangue glielo potrei pure offrire, invece di avvelenarle o spatasciarle per autodifesa... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto ripasso mentalmente le specie di cui non capisco la presenza su questa Terra, auspicandone la scomparsa drastica e definitiva. In questa lista virtuale si infilano, insalutati e mai graditi ospiti, personaggi umani che non sono meno odiosi e dannosi di questi insetti. Ultimamente sono perseguitato dai politici (tutti), dai calciatori e relativi allenatori (quasi tutti) e dai venditori di cure miracolose destinate soprattutto ai bambini (tuttissimi). Questi ultimi li considero a tutti gli effetti pedofili assassini e li metto in testa a un eventuale programma di disinfestazione. Perfino prima delle zanzare insetti (è femminile, forse dovrei dire insette).
      Ciao, un caro saluto.

      Elimina
  4. La sublime capacità di dormire dei gatti, nessuno la riesce a turbare, manco le zanzare. Sono dei veri artisti, e chissà che sogni fanno ... ma tu probabilmente lo sai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quello che riguarda i sogni richiamo quanto detto ad Antonio: che siano belli o meno non cale, visto che li dimentico da appena sveglio.
      Quanto al disturbo delle zanzare, in primis al loro ronzio, che nel silenzio della notte sembra l'aereo di Baracca o del Barone Rosso, concordo con lo Zio, con una eccezione che mi ha consentito di inserirle nel post.
      Qualche notte fa una di queste troie mi si è infilata in una narice, senza ronzio di preavviso, costringendomi ad autoschiaffeggiarmi il naso per sopprimerla. Al mattino nel bianco del lenzuolo spiccava il nero del suo cadaverino adagiato in una macchiolina rossa. Non ho avuto bisogno dei Ris o del Dna per capire che quel rosso era sangue del mio sangue. Spero si sia trattato di un episodio sporadico, altrimenti dovrò studiare una zanzariera per nari...
      Ciao.

      Elimina
  5. chissà che tripudio di fusa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rilassante finché stanno sdraiati in giardino o in giro per casa. Meno quando, perlomeno una, si mette a bacaiare perché vuole venire a dormirmi in braccio; anche perché prima di addormentarsi si affila ben bene le unghie, d'inverno sul maglione, e passi; con i primi caldi se le arrota sulla mia pelle e non va più tanto bene.
      Ciao.

      Elimina
  6. Le zanzare scambiamo la mia pelle per una pista da ballo, zampettano a volte un valzer a volte non so che ballo. Amen, si vede che sentono che ho il sangue buono, io buona per natura.
    A veder la foto m'è venuto un attimo di tenerezza: starò invecchiando?
    Abbraccio stretto <3

    RispondiElimina
  7. Io d'estate non riesco a dormire per il caldo. Non ho ancora imparato l'arte di dormire dei gatti (il mio si fa certe nanne da fare invidia)

    RispondiElimina