domenica 5 febbraio 2012

S.O.S. aggiornamento

Devo entrare dalla porta principale, poiché dalla secondaria sono ancora palettato.
Il portinaio, che di nome fa Blogger e di cognome Google, si è portato via le chiavi e non mi fa entrare a casa mia da dove vorrei io.
La situazione è fluida, come dicono a Roma, e in ampi dintorni, in questi giorni.
Mi sono incaponito, e ho passato tutti i blog, seguendo all'inverso l'ordine cronologico di parto dei post.
In una discreta parte ho trovato udienza, talvolta cliccando su "rispondi", in altri già prima non avevo trovato ostacoli (fortunati? sfortunati?), in parecchi altri ancora continua ad apparire l'assurdo invito "scegli" senza la possibilità di scelta, in altri esce "posta commento", e quando ci clicco con l'audio acceso esce un sibilo che sembra una pernacchia abortita.
Ho mandato ancora altri messaggi, al portinaio e al suo degno padre: nessuna risposta, nè ai messaggi né con la sistemazione del problema.
Mi viene da pensare che sono all'interno di qualche mezzo bloccato dal maltempo.
Voglio ringraziare tutti per gli interventi, quelli di impotente solidarietà e per i suggerimenti tecnici, che (per mia assoluta riconosciuta inadeguatezza) forse non sono stato in grado di applicare in modo preciso; ma erano talmente semplici, e ho eseguito le manovre con l'accortezza del buon padre di famiglia, per cui non mi colpevolizzo più di tanto.
Ciao a tutti, e speriamo che freddo neve e gelo smettano di farci compagnia. 

17 commenti:

  1. Speriamo davvero... un abbraccio ghiacciato dall'Abruzzo che sprofonda nel gelo :)

    RispondiElimina
  2. Speriamo!!!
    Qui neve non ce n'è... ma di freddo quanto ne vuoi...
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. coraggio, resisti, passa....

    RispondiElimina
  4. puoi provare a cambiare password in impostazioni account, oppure a togliere la spunta quando ti dice "ricordami per questo sito" (avrà la memoria labile)...
    o.t.: a me invece succede che quando passo da una pagina all'altra, all'interno del blog - quello riservato agli amministratori - mi visualizza una pubblicità sulle coppie della terza età (sempre quella!) e io non ho un sito a paganento: come fanno ad agganciarsi? il mistero s'infittisce!

    RispondiElimina
  5. si, vabbe', ho scritto paganento invece di pagamento (stavo pensando a: "come si permettono?")

    RispondiElimina
  6. @ANGIE in particolare, visto che quello str...afigo di blogger mi ha fatto entrare, stai dando indicazioni a un sordociecomuto del web. In pratica le tre scimmie riassunte in un gatto. Aspetto e spero... prima o poi quella maledetta ora si avvicinerà.
    Quanto alla pubblicità sulle coppie della terza età: o leggono i miei post e hanno capito che non è proprio il momento, o hanno preso atto che per la quarta età non ci sono offerte.
    Detta in cinese: non me ne fregherebbe più di tanto, basta che mi mettano a posto con gli scontrini.

    RispondiElimina
  7. Gatto..ehm...posso confessarti una cosa? A me 'sta situazione fa sorridere :)
    Bello che sei, baci dalla Val Gina innevata.

    RispondiElimina
  8. A giorni cambiano anche gli autori dei post...
    speriamo siano piccoli inconvenienti, dovuti all'applicazione di nuove interessanti, e possibilmente fruibili, applicazioni...
    sereno divenire a Te..
    un caro saluto..
    dandelìon

    RispondiElimina
  9. ciao gatto nero,capiti a proposito, non sono affatto superstizioso. Ma certo che puoi restare nel mio blog Sono, appunto, alla ricerca di amici e tu, a occhio e croce (leggo ituoi scritti) mi sembri fatto al caso mio.
    Un caro saluto
    Sandro

    RispondiElimina
  10. Purtroppo ci sono ancora problemi in questa piattaforma e dobbiamo sperare la fine definitiva dei lavori. La cosa più triste che manca un supporto diretto dal team e non solo dal forum.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  11. Da ieri, lunedì, pare che le cose si siano messe a posto. Non sto più trovando quella specie di porta di rifiuto all'accesso. Incrocio le dita sperando che duri.
    Ancora grazie a tutti e saluti e abbracci, abbondanti, come fossero tanti fiocchi di neve.

    RispondiElimina
  12. Un abbraccio solidale, capita ogni tanto anche a me e devo chiedere aiuto..sperando che migliori tutto.

    RispondiElimina
  13. Chi la dura la VINCE ;-)
    un abbraccio grande

    RispondiElimina
  14. mi pare che ... viviamo con una porta provvisoria che si chiude e si riapre a capriccio

    RispondiElimina