sabato 6 ottobre 2018

Diana, aveva sedici anni

Una poesia di Carla Krilù, dedicata a una compagna, amica della sua adolescenza, quando gli affetti hanno la purezza e l'innocenza ancora bambine. Sedici anni, aveva quest'amica quando un tragico accidente troncò la sua vita in bocciolo... 
Ecco, con queste parole, che raccontano l'ancora struggente dolore per una perdita così precoce, così inatteso, dà l'idea di un fiore spezzato, con quella gocciolina di umido che esce dal gambo ferito, il pianto di un fiore strappato alla terra che lo aveva appena generato. 
Morire a sedici anni, quando il cielo è ancora azzurro e i sogni, appena abbozzati, sono tinti di rosa... Una finestra aperta verso il mondo, che un violento colpo di vento richiude, con un boato che il passare del tempo non riesce a smorzare. Anzi, il passare degli anni ravviva il rumore, alimenta il dolore.
E la domanda, quella cui non siamo in grado, né mai lo saremo, di rispondere, che propone il mistero dell'eternità: perché? 


Gennaio 1960 (dedicata a Diana)

L’inverno ricamava di merletti
le scabre nudità dei biancospini
e di freddo l’aria profumava
e di fumo di legna dei camini.
Un pettirosso ardito sopra il pero
curioso spiava il nostro andare
sopra il fango rappreso di un sentiero
che d’altri passi serbava orme gelate.
Nell’aria sottile di gennaio
l’affanno della corsa sollevava
acerbi seni e scarmigliati crini
e con dita di brina accarezzava
gote arrossate e illividite membra.
Il correre giocoso s’arrestava
sull’argine gelato del Lamone
e di lassù l’orizzonte del mondo
valicando frontiere quotidiane
raggiungeva il pensiero e l’illusione.
Inconfessato un sogno nascondevi
sotto frange di palpebre socchiuse
e domande sottese e silenziosa
ascoltavi il fragore del silenzio.
Ma il soffio della notte il sogno spense
e l’ala dolce della tua breve vita
mai ti condusse oltre quell’orizzonte.
Io sola percorsi sconosciute strade
raccogliendo i detriti della vita
ma dietro palpebre grevi ancora conservo
il ricordo dell’ultimo tuo inverno.
(Gennaio 2001)
© Carla Castellani (Krilù)

5 commenti:

  1. Non esiste un perché.
    A sedici anni come a 50, e forse persino a 75.
    La rabbia è lecita, secondo me, sebbene i buonisti la pensino diversamente.

    P.S. Questa poesia, oltre ad essere molto suggestiva, è scritta benissimo.
    Complimenti all'autrice, nonostante i sentimenti del momento e la giovane età.

    RispondiElimina
  2. Credo che "perché?" sia il principe delle domande, anzi il re. E non sempre c'è rabbia, chiedendo ma soprattutto chiedendosi, un perché a quel livello.
    L'Autrice, alla quale ho chiesto l'autorizzazione per condivisione sul blog per via del © di vincolo al copy, ha riportato in questa poesia il trauma per una perdita tanto più drammatica in quanto inattesa. La sua pubblicazione risale al 2001, a dopo circa quarant'anni dall'evento che l'ha suscitata. Può essere che l'avesse già elaborata prima, macerandola poi in un dolore intimo e personale.
    Non so se leggerà il blog, tra l'altro limitata nel comunicare a causa di una dolorosa degenza ospedaliera, che in molti seguiamo con affettuosa partecipazione, quasi giorno per giorno.
    Anche lei è stata giovane, e il suo "perché" attuale non si riferisce al metafisico "perché a me?" ma direttamente al perché la medicina non riesce a inquadrare il suo malanno e, di conseguenza logica, non lo riesca a sanare.
    Che legga o meno il post, anche da qui le ripeto l'augurio per una guarigione quanto più prossima possibile. Forza, Krỷ!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conoscevo nè lei e né la sua storia.
      Mi unisco al tuo augurio e aggiungo quello di non perdere la speranza.
      Sebbene sia molto difficile.

      Elimina
  3. Salve,
    Stai cercando un prestito? Offriamo prestiti a tassi di interesse molto bassi di
    3%. Diamo prestiti per tutti i paesi del mondo. Di seguito sono riportati i tipi di prestiti che offriamo.
    * Prestito personale
    * Prestito aziendale
    * la garanzia del prestito
    * prestiti non garantiti
    * prestito commerciale
    * Prestito per studenti
    * mutuo ipotecario
    * Prestito di consolidamento
    * Il prestito di occupazione
    * Per pagare i debiti del prestito
    * Prestito di investimento
    Nota: se sei molto interessato ai nostri servizi e imponi un prestito, ti preghiamo di contattarci: .... tortoragiuseppe54@gmail.com
    Whatsapp +39 3891124366

    RispondiElimina
  4. Buon giorno, sono Josef Lewis. Un prestatore rispettabile, legittimo e accreditato. Diamo prestiti di tutti i tipi in un modo molto veloce e semplice, prestito personale, prestito auto, mutuo per la casa, prestito per studenti, prestito aziendale, prestito inventore, consolidamento del debito. eccetera

    Ottenere approvato per un business o prestiti personali oggi e ottenere fondi entro la stessa settimana di applicazione. Questi prestiti personali possono essere approvati a prescindere dal vostro credito e ci sono molti clienti soddisfatti per il backup di questo reclamo. Ma non avrai solo il prestito personale di cui hai bisogno; otterrai quello più economico. Questa è la nostra promessa: garantiamo il tasso più basso per tutti i prestiti con benefici collaterali gratuiti.

    Ci sforziamo di lasciare un'impressione duratura positiva superando le aspettative dei miei clienti in tutto ciò che faccio. Il nostro obiettivo è quello di trattarti con dignità e rispetto, fornendo al contempo un servizio di altissima qualità in modo tempestivo. Nessun numero di previdenza sociale richiesto e nessun controllo del credito richiesto, 100% garantito. Si prega di rispondere immediatamente utilizzando i dettagli sotto se interessati a un prestito ed essere liberi da truffe ..

    Email: progresiveloan@yahoo.com
    Chiama / WhatsApp: +16626183756
    Sito Web: https://progresivefunding.wordpress.com

    RispondiElimina