martedì 15 novembre 2011

Come fosse...

Non si può piangere
come fosse morta,
poiché non lo è.
Non si può sorridere
come fosse viva,
poiché non lo è.
Tra il molto inferno
e il nullo paradiso
un limbo di terra,
nebuloso e nebbioso,
non si riesce a vedere
che cosa è vita
e cosa non lo è
senza essere morte.
Nel silenzio della sera
i pensieri volano,
vanno oltre le nuvole
cercando una stella.
Ma viene la notte,
un'altra di tante
orfana di stelle.

22 commenti:

  1. insisto e persisto nello starti vicino, anche se mi rendo conto di quanto poco possa contare... eppure mi piace pensare che questo poco sia, in qualche misterioso modo, meglio di nulla...

    un abbraccio dallo Zio che hai adottato

    RispondiElimina
  2. Un abbraccio forte..."come fosse" vero...

    RispondiElimina
  3. anche da parte mia un abbraccio stretto stretto e che vuoi che ti dica....coraggio

    RispondiElimina
  4. Ma dopo la notte arriva il giorno..e la speranza è che sia un giorno di SOLE.
    Questo è il mio augurio, gattone.
    Tanti baci

    RispondiElimina
  5. "Viene la notte. Un'altra di tante. Orfana di stelle."
    Un abbraccio fraterno.

    RispondiElimina
  6. Una bella poesia.

    Un abbraccione e buona giornata!

    RispondiElimina
  7. In questa notte irrimediabilmente nuvolosa si spera solo che si apra ogni tanto uno squarcio, anche piccolo, anche breve per poter respirare un po' di luna.
    http://youtu.be/UcGVZHbgBFc

    RispondiElimina
  8. non ho parole

    solo un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ribollire dei conflitti... Una condizione di erranza del pensiero e della psiche all'interno di un purgatorio di memorie. Immagini riuscite, titolo perfetto!
    Un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  10. So cosa provi e quanto dolore l'impotenza aggiunge alla ricerca della forza che pian piano s'allontana per poi ritornare. Unica stella (definiamola così) che quando si sta per sprofonadre nel buio più assoluto, d'improvviso s'accende per invitarci a rialzarci, ad andare avanti.........
    T'abbraccio
    Elisena

    RispondiElimina
  11. Che un vento leggero spazzi via le nubi.
    E che volendo, lo sguardo torni a catturare le stelle, che ci sono.

    RispondiElimina
  12. una non vita che annienta e nasconde le stelle al tuo sguardo. Ma una luce spero che arrivi a risplendere in quella notte buia. Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Ora niente stelle e niente vita, ora è lotta passiva e sento il gelo nelle ossa quando ti leggo. Ma la speranza rende vivi gli uomini e tu sei un UOMO. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. non ti incontro in blog da tempo, ti auguro un po' serenità per Natale e per tutto il nuovo anno
    francesco

    RispondiElimina
  15. È con un tenero pensiero per te che ti mando un mondo di Auguri di Buon Natale e Felice Anno. Che questo Nuovo Anno possa portarti tanta felicità, pace e serenità.
    Un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  16. un augurio che il nuovo anno ti porti tanta forza e serenita'
    un abbraccio

    RispondiElimina
  17. E' già passato un anno....un anno che ha cambiato la tua vita e quella di Angela!
    Un abbraccio con tantissimo affetto ad entrambi!
    Elisena

    RispondiElimina