domenica 25 maggio 2014

Ho votato

Mai così a malincuore, ma ho votato.
Non posso neanche lanciare l'augurio tipico di tutte le competizioni, il «vinca il migliore» sarebbe inappropriato e gettato alle ortiche.
E non posso neanche dire «che Dio ce la mandi buona», poiché pare che anche il padreterno abbia rinunciato a capirci qualcosa, tanto meno a mettere il becco in questo casino.
Astutamente, oggi si è iscritto a una gara di bocce, che si svolge all'interno più fitto di quel che resta delle foreste amazzoniche.
E ha pure spento il telefonino...

7 commenti:

  1. Ho votato pure io, nello stesso momento tuo, forse. L'entusiamo non era alle stelle (manco 5), ma ho trovato ancora qualcuno che mi rappresenta... e allora avanti. Bentornato, era da un po' che non ti leggevo.

    RispondiElimina
  2. il padreterno risulta tra gli astenuti dalla notte dei tempi, pare non gli piaccia proprio nessuno! Io questa volta avevo qualcosa di sinistra da votare. Saluti.

    RispondiElimina
  3. Il Padreterno di ha dato il libero arbitrio, che tra le altre cose ci consente anche di votare.

    RispondiElimina
  4. Penso che per tutti sia stato un peso enorme andare a votare.

    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina