martedì 18 giugno 2013

Fortuna e sfiga

La fortuna è cieca assoluta da quando è nata,
non ha  bastone bianco né lupo d'accompagno,
sta immobile, in attesa che ci si sbatta contro;
inutile cercarla, è provato che non esiste.
La sfiga ci vede benissimo, esiste eccome!,
e non aspetta che tu le vada incontro:
ti cerca, e quando ti trova non ti molla più,
fino a quando non alzi bandiera bianca.


56 commenti:

  1. Parole sante Pietro!
    Sto "detto" io lo conosco bene. Eccome :-((((((
    La jella è la mia ombra ....... e mica se sposta!
    Un bacio Pietro ..... no, uno è poco .......
    Un milione di baci, in euro intendo!
    E .... buona fortuna

    RispondiElimina
  2. ma te dici che serve alzare bandiera bianca??
    io dico di no. :-)
    Bacio.

    RispondiElimina
  3. bisogna anche conviverci con la sfiga... a volte c'è anche chi ci riesce molto bene

    RispondiElimina
  4. e manco gliene frega granché della bandiera bianca!

    RispondiElimina
  5. Onde evitare altre iatture mi concentro sulla rivisitazione in chiave comica di un mito della mia adolescenza! :)))))

    RispondiElimina
  6. lo que sucede, guapo?
    ....bacio a 33° gradi

    RispondiElimina
  7. Concordo pienamente, caro Pietro,
    anche perché ho le prove che la sfiga esiste... e te lo dico sia come persona che personaggio ^_^
    Un cordialissimo saluto.

    RispondiElimina
  8. Purtroppo credo che il Guardiano abbia ragione caro Pietro!!!
    Ciò nonostante credere alla fortuna ti va vivere sempre con quella speranza!!!
    Chissà che per sbaglio non arrivi:)))
    Tomaso

    RispondiElimina
  9. Secondo me non esiste la fortuna. E non esiste la sfortuna. Tutto sommato, non esisto neanch'io

    RispondiElimina
  10. Ciao Gattonero, tutto vero quello che hai scritto, la sfiga poi, una volta iniziata, si affeziona, non ti molla piu', infierisce in modo spudorato, ciao grazie buon pomeriggio a presto rosa.))

    RispondiElimina
  11. in linea di massima gli eventi negativi restano più impressi e ci causano più grattacapi. le fortune a menoché non siano grandi spesso passano inosservate sepolte nel tran tran quotidiano.

    RispondiElimina
  12. Pietro, non so rispondere sfiga, fortuna si danno la guerra e il loro campo di battaglia siamo noi.
    Chi vincerà? Chi lòo sa!
    Perchè hai fatto questo post?
    Qualcosa è andato storto?
    Ma per qualunque motivo lo hai fatto, sta certo che il nostro volere su questo campo..non conta nulla.
    Ti abbraccio, ciao!

    RispondiElimina
  13. Affermare l'esistenza della Sfiga è riconoscere il potere della Fortuna.
    Se credi al Diavolo affermi l'esistenza di un dio ... Lapalissiano. Io non credo alla sfiga. Sono sempre io ed io sola l'artefice del mio Cammino (e non a caso ... non ho scritto Destino)

    RispondiElimina
  14. A giorni alterni io ho una sfiga pazzesca.

    Bacio

    RispondiElimina
  15. spero per te che come sia arrivata se ne vada al più presto.

    RispondiElimina
  16. per allontanarla, come fanno gli attori di teatro: un in bocca al lupo.
    ciao

    RispondiElimina
  17. Come si fa a non essere d'accordo con te? Nel corso dei secoli è stato pensato di tutto per allontanarla: contromalocchio, sale dietro la spalla sinistra, ciondolini con le dita nel classico gesto delle corna, riti magici, viaggio a lourdes. Ma lei, la sfiga, è sempre lì.

    RispondiElimina
  18. muoversi veloce e cambiare spesso d'abito per non essere riconosciuti da quella là. e se ti becca, ungersi d'olio per sfuggire alla presa.
    in bocca al lupo, pietro

    RispondiElimina
  19. E allora viva la sfiga pe tutta la vita, anche pe via de na certa assonanza, nun so si mi spiego.....

    RispondiElimina
  20. Caro Pietro,
    sebbene in ritardo, voglio formularti gli auguri più sinceri di Buon Onomastico.
    Cordialità.

    RispondiElimina
  21. Pietro tanti auguri posticipati per il tuo bellissimo nome
    Pietro.
    Nome che mi è sempre piaciuto per la sua forza.

    La sfiga, esiste, eccome!
    Spero che questo tuo post non sia legato a qualcosa.

    Ti abbraccio.

    PS sto lottando con blogspot da una settimana non mi funzionava il grol blog dei blog che seguo.. solo l'altro giorno me ne sono accorta, li aggiustai ed ero convinta che tutto funzionasse, questa mattina ha ricominciato..sto da due ore a prendere i vari link..questa non è sfiga ma è solamente una rottura di scatole.
    Ciao e buona settimana senza sfiga.

    RispondiElimina
  22. azz...:-))
    eppur mi son scordata di te: auguri in ritardissimo. :-)

    RispondiElimina
  23. scusa il ritardo Pietro...tanti auguri di vero cuore.
    Lu

    RispondiElimina
  24. E noi percorriamo la strada stretta e impervia tra l'una e l'altra.

    RispondiElimina
  25. Io faccio finta di non vederla ma putroppo non funziona.Lei ci vede benissimo!Ciao!

    RispondiElimina
  26. buongiorno Pietro!
    Il caldo ci fa soffrire!
    Tu come stai!Anche se ci scriviamo poco,ti penso sempre.
    Baci

    RispondiElimina
  27. L'ho alzata 'sta bandiera bianca caro Gatto Nero...ma non ho ancora fermato la sfiga!
    Che fare ?
    Mi iscrivo al tuo blog...hai visto mai?
    Vuoi ricambiare?
    Grazie di cuore!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
  28. Non credo alla sfortuna ma se tu la nomini avrai le tue buone ragioni. Le negatività si vincono, talvolta, con l'amore e io te ne auguro tanto.
    Ciao.

    RispondiElimina
  29. Come stai? Come mai questo lungo silenzio?

    RispondiElimina
  30. Ciao Gattonero,
    è un po' che non ti fai sentire... tutto bene?
    Non vorrei che questo post sulla sfiga fosse legato a dei problemi seri.
    Per favore, rispondi e tranquillizzaci.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  31. ciao Pietro...vedo che ancora non ci sei...
    :(
    lu

    RispondiElimina
  32. Solo un saluto, ciao Gattonero.

    RispondiElimina
  33. ciao Gattonero,
    la tua assenza si sente,
    ti invio un caro saluto,
    francesco

    RispondiElimina
  34. Ciao Pietro .......
    Ma ...... ti decidi a tornare?!?
    Vabbè .... Buon Ferragosto
    Ma torni?

    RispondiElimina
  35. Ciao Gatto, passo per salutarti.
    Sei silente da molto...torna presto a graffiare, ti aspettiamo tutti!!!

    RispondiElimina
  36. speravo in poche parole...ma vedo che non c'è nulla,in giro.
    Stai bene?Se stai prendendo il sole o riposando ok...ma fatti vivo!

    RispondiElimina
  37. Sai che qui è arrivato un po' di fresco? Spero ci sia anche a casa tua.
    Ciao.

    RispondiElimina
  38. Da quanto tempo manchi micetto!!!!!!!
    Però ..... falla na miagolata per tranquillizzarmi un po'!
    A presto

    RispondiElimina
  39. vedo che siamo in tanti a preoccuparci....

    RispondiElimina
  40. Buona domenica Gattonero.
    Un abbraccio di sole.

    RispondiElimina
  41. buona domenica gattonero!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  42. La pioggia canta con voce autunnale un tranquillo ritornello... buona domenica Gattonero.

    RispondiElimina
  43. sono d'accordo con te, ma serve alzare bandiera bianca?... ho forti dubbi :)
    buona domenica

    RispondiElimina
  44. Pietroooooooooooooooooooooooooooooo
    E' inutile che grido ...... chissà tu dove sei???????

    RispondiElimina
  45. Ma dove sei Pietro????????? Dì qualcosa!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  46. Buona domenica Gattonero, ciao.

    RispondiElimina
  47. vedo che tutto tace.....
    spero solo che tu non abbia voglia o possibilità di farti sentire....
    Lu

    RispondiElimina
  48. ogni tanto qualcuno passa di qua a salutare Pietro, mi aggiungo a questo saluto

    RispondiElimina
  49. Ciao Gatto, ti mando un caro saluto...

    RispondiElimina
  50. questo è l'indirizzo nuovo del blog di Pietro

    http://gattamaro.blogspot.it/

    Purtroppo ha problemi di visualizzazione di questo blog.
    Lu

    RispondiElimina
  51. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina